ReAct, da CROSSHUB un aiuto concreto alle imprese.

Si sente tanto parlare di aiuti alle imprese, di agevolazioni, di finanziamenti, di smart working. Molte di queste iniziative sono lodevoli, anche se spesso risultano di difficile raggiungimento o a volte, …

Le fake-news, spiegate semplicemente.

Un fenomeno osservato e stranamente non combattuto come si dovrebbe facendo perdere la credibilità dell’intero comparto. Vediamone, forse, il perché. Tutti noi oramai ci imbattiamo in notizie di dubbia provenienza, pubblicate …

Navigare in sicurezza filtrando il Malware e contenuti per Adulti alla fonte, si può.

Oggi vi spiego il funzionamento del DNS di Cloudflare, il “famoso” 1.1.1.1 Innanzi tutto, occorre una breve spiegazione di cosa sia un “DNS”. I server (siti web, posta elettronica ecc) sono …

Ha fatto scalpore una notizia di queste ore: secondo alcune indiscrezioni, le file che abbiamo visto ai negozi per acquistare i noti Iphone sarebbero frutto di scelte di marketing e non di effettiva febbre di acquisto…

iphone1.jpg

Alcuni di questi “acquirenti” infatti potrebbero essere stati pagati per creare il clima di crisi collettiva al quale molti prodotti hi-tech ci hanno abituato.

Insomma, ancora una volta l’apparenza supera la realtà dei fatti: se confermata, la notizia sicuramente creerà non pochi problemi d’immagine alla Grande Mela sempre attenta, appunto, alle proprie apparenze…

La realtà forse è un’altra: l’Iphone appare un mezzo flop almeno rispetto alle aspettative, inoltre i prezzi e le condizioni di vendita nel nostro Paese sono davvero diverse rispetto al resto del Mondo.

Author

giovanni@prignano.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.